Finmeccanica, Orsi: Attacchi gratuiti danneggiano gruppo

Roma, 26 apr. (LaPresse) - "Questi attacchi gratuiti generano danni a Finmeccanica e sconcerto tra i suoi 70 mila dipendenti". Lo afferma in una nota il presidente e amministratore delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, in merito alle inchieste giudiziarie. "Sono esterrefatto - aggiunge Orsi - per il modo in cui la mia credibilità personale e professionale, acquisita in 40 anni di lavoro riconosciuto nel mondo, venga messa in discussione con tanta superficialità da semplici dichiarazioni 'per sentito dire', totalmente infondate".

Ricerca

Le notizie del giorno