Finmeccanica: Orsi, mai pagato somme illegali a Lega o ad altri

(ASCA) - Roma, 24 apr - ''Non ho mai pagato nessuna somma

illegale ne' alla Lega ne' a nessun altro''. L'amministratore

delegato di Finmeccanica, Giuseppe Orsi, si difende cosi', in

un'intervista al TG1, dalle accuse ipotizzate dalla Procura

di Napoli su presunte tangenti pagate ad esponenti del

Carroccio.

''Peraltro la ragione sarebbe ridicola - ha aggiunto

riferendosi alla sua nomina - perche' io ero parte di una

terna di candidati interni ed e' stato il Ministero del

Tesoro che fatto la scelta sulla base della mia esperienza

personale a capo della societa' con la migliroe perfomrance

in Finmeccanica''.

Per quanto riguarda la fornitura di elicotteri in India,

oggetto dell'indagine, Orsi sottolinea che ''in India abbiamo

fatto un contratto secondo le leggi indiane che prevedono di

non avere intermediazioni e non sarebbe possibile pagare

commissioni''.

In azienda, ha concluso, ''vediamo il nostro lavoro

sceditato dalle illazioni di una persona che ha lasciato

Finmeccanica e che ha avuto comportamenti non coerenti con il

nostro codice etico''.

Ricerca

Le notizie del giorno