Fino al 2 gennaio massimo 4 persone vaccinate per bar e ristoranti, per i no vax solo asporto

·1 minuto per la lettura
Balzo di contagi in Corea del Sud
Balzo di contagi in Corea del Sud

Brusco balzo dei contagi in Corea del Sud: torna il coprifuoco e fino al 2 gennaio saranno consentite massimo 4 persone vaccinate per bar e ristoranti, per i no vax invece solo asporto o operazioni in solitaria. Le nuove drastiche misure prese da Seoul sono figlie dell’impennata di contagi che sta attraversando di nuovo il paese.

Balzo dei contagi in Corea del Sud: l’annuncio del premier Kim Boo-kyum

Il governo guidato dal premier Kim Boo-kyum ha deciso la riduzione a quattro del numero massimo di persone per le riunioni private. In più tornerà il coprifuoco alle 21 per i locali pubblici come ristoranti e bar.

Quota 8000 e 94 vittime, il balzo dei contagi in Corea del Sud e le contromisure

Come ha spiegato lo stesso premier in una comunicazione ufficiale dopo una riunione nel quartier generale delle contromisure per i disastri e la sicurezza, le misure sono state prese quando i contagi quotidiani sono prossimi a quota 8mila e il numero giornaliero delle vittime ha toccato il record di 94.

Cosa sarà possibile fare ai No Vax dopo le misure contro il nuovo balzo dei contagi in Corea del Sud

E i non vaccinati? Per loro è previsto l’uso delle strutture da soli o attraverso l’asporto o la consegna. Nel coprifuoco poi c’è un distinguo: mentre per bar e ristoranti sarà alle 21.00 per cinema, sale da concerto e internet cafè l’ora oltre la quale rimanere in attività sarà illegale è quella delle 22.00.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli