2 / 11

Fiocchi di neve come non li hai mai visti

Secondo l’autrice delle immagini, fotografare un fiocco è relativamente facile. Il requisito fondamentale è ottenere rapporti di riproduzione superiori alla scala 1:1 (foto: Elena Solovieva / Caters News)

Fiocchi di neve come non li hai mai visti

Indipendentemente da dove ti trovi, la neve ha il pregio di rendere l’atmosfera ben più che natalizia. Soprattutto quando la nevicata è lenta e incessante, stare davanti alla finestra a guardarla è qualcosa di ancestrale: anche i nostri antenati rimanevano stupiti, così, quando questo fenomeno celeste diventava realtà.

La neve resta ancora un divertimento per tutti gli appassionati di geometria e di matematica. I fiocchi sono infatti delle strutture geometriche molto interessanti: la differenza fra ognuno di essi è una questione di esagoni, di pulviscolo, di tempi di accrescimento e ovviamente di temperatura.

La fotografa russa Elena Solovieva, ingegnere 46enne, è una delle persone ‘rapita’ dai cristalli di neve: e per questo motivo li immortala almeno da sette anni, cercando il fiocco perfetto utilizzando tecniche di macrofotografia. Ecco le sue spettacolari foto