Fioramonti: con dl scuola prof. stabili, abilitati e formati

Sav

Roma, 4 dic. (askanews) - "A settembre avremo migliaia e migliaia di insegnanti in più, che già insegnano ai nostri figli, ma diventeranno stabili, saranno abilitati e avranno anche una formazione sulle nuove competenze anche per quanto riguarda la tecnologia. E' un passo in avanti". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti a Radio Anch'io su Rai Radio 1, commentando l'approvazione ieri alla Camera del dl scuola.

"Abbiamo un problema duplice: da un lato - ha spiegato - un numero enorme di supplenti, dall'altro abbiamo la necessità di avere persone sempre più formate. Al momento abbiamo supplenti spesso non formati quindi abbiamo detto facciamo un concorso straordinario per coloro che hanno almeno tre anni di servizio e formiamoli, non soltanto nella selezione, ma anche nell'abilitazione. Poi abbiamo introdotto una serie di misure per la digitalizzazione della formazione: ho chiesto che chi passerà questo concorso deve essere educato anche nell'uso delle nuove tecnologie in modo responsabile nell'insegnamento", ha concluso Fioramonti.