Fioramonti: costa 1 mld aumento a prof, onere non indifferente

Sav

Roma, 19 set. (askanews) - "E' mio impegno lavorare sull'aumento dello stipendio degli insegnanti: non è solo un problema di stipendio, ma anche di ruolo sociale. E' un primo passo importante: cominciamo a pagarli di più e a chiedere anche di più da parte loro. Con 100 euro se ne va più di 1 miliardo di euro: è un primo importante passo che già richiede un onere per le casse dello Stato non indifferente". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti a Porta a Porta.