Fioramonti lascia il Movimento 5 Stelle e passa al gruppo misto

Lorenzo Fioramonti

L’ex ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti lascia il Movimento 5 Stelle. Come annunciato dallo stesso ex ministro dell’Istruzione attraverso un post su Facebook, infatti, ha deciso di passare al gruppo misto.

Fioramonti lascia il Movimento 5 Stelle

Erano nell’aria e stasera le voci in merito alla volontà di Lorenzo Fioramonti di lasciare il Movimento 5 Stelle hanno trovato conferma. Attraverso un post sui social, infatti, l’ex ministro dell’Istruzione ha da poco annunciato di aver deciso di lasciare il partito.

“Questi giorni sono stati difficili. Il mio nome sballottolato sui giornali per ogni sorta di retroscena, speculazione e cospirazione”, inizia con queste parole il post con il quale l’ex ministro annuncia il suo addio al Movimento. Per poi aggiungere: “E perché tutto questo? Perché ho mantenuto la parola. Avevo accettato l’incarico di Ministro per dare una discontinuità totale alle politiche passate, e mettere la scuola, l’università e la ricerca al centro della programmazione politica”.

In particolare, secondo Fioramonti: “Per aver mantenuto la parola sono stato preso d’assalto da alcuni media, e va bene. Ma gli attacchi più feroci sono arrivati dal Movimento 5 Stelle, non criticando la mia scelta, ma colpendo la mia persona. Anche se tutti, ma proprio tutti, sapevano da mesi come la pensavo”. Come da lui stesso affermato, infatti, “Il Movimento 5 Stelle mi ha deluso molto” e proprio per questo motivo e “per tutti gli attacchi che ho ricevuto, ho comunicato oggi al Presidente della Camera la mia decisione di lasciare il gruppo parlamentare ed approdare, a titolo puramente individuale, al misto“.