Fioramonti mangia merendina in diretta su Radio1 Rai

Red/Cro/Bla

Roma, 30 set. (askanews) - Il ministro dell'Istruzione Lorenzo Fioramonti mangia delle merendine in diretta a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1. Ospite di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari, che durante la diretta gli hanno offerto alcune merendine di vario genere, scherzando sulla tassa per questi prodotti proposta dal ministro, Fioramonti è stato al gioco. Prima, ha ricambiato la gentile offerta con due mele, una per ogni conduttore, spiegando: "vi ho portato due mele verdi, come madre natura". E poi ha scelto di scartare ed assaggiare una di quelle "che chiamiamo plumcake". Il ministro dell'Istruzione ha poi specificato: "probabilmente nessuna di queste merendine che mi avete offerto verrebbe intaccata dalla tassa, perché stiamo parlando di prodotti ad alto contenuto zuccherino, in particolar modo confezionati. Quindi probabilmente nessuna di queste ne farebbe parte". Lei consiglia quindi agli studenti di mangiare una mela invece che una merendina. "Noi abbiamo invitato le scuole al Ministero e gli abbiamo regalato mele come gesto simbolico. Ma l'idea è quella - ha detto a Rai Radio1 - mangiate anche un panino col prosciutto, mangiate cose fatte in Italia, se vogliamo fare i sovranisti. Non capisco chi getta le merendine da un palco di un comizio, merendine che molto spesso vengono dall'estero. Io avrei dato dei panino con la mortadella, la crostata della nonna, o della mozzarella di bufala, ad esempio".