Fioramonti a studenti: siate protagonisti e non spettatori vostre vite

Mpd

Roma, 16 set. (askanews) - "È un'esperienza irripetibile quella che vi accingete a fare, della cui importanza sarete consapevoli solo una volta che ve ne sarete allontanati. Non sprecatela. Non credete agli slogan commerciali: il mondo non è contenuto in uno smartphone, una app non può risolvere tutti i vostri problemi, i social non sostituiscono la vita che c'è in una piazza o in una classe, sono soltanto un loro pallido e freddo surrogato. Scegliete di essere protagonisti e non spettatori delle vostre vite". Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti, rivolto agli studenti nel suo discorso di inaugurazione del nuovo anno scolastico.

"Il futuro, proprio come il sapere, non si può comprare, ma è nelle vostre mani la possibilità di provare a re-inventarlo, di imparare - come diceva Don Milani - a camminare in modo diverso dal mondo. Solo così potrete tracciare una strada differente, migliore di quella che vi abbiamo lasciato. E allora non vedremo l'ora di seguirvi. Buon anno scolastico a tutti voi!", ha concluso.