Fiorella Mannoia, il matrimonio in piena pandemia: "Non volevamo che qualcuno si offendesse"

·2 minuto per la lettura
Fiorella Mannoia matrimonio
Fiorella Mannoia matrimonio

Fiorella Mannoia ha svelato perché ha deciso di sposare Carlo Di Francesco in piena pandemia e dopo 15 anni d’amore. I due sono convolati a nozze alla presenza di pochi intimi, e hanno annunciato di essere convolati a nozze via social a matrimonio avvenuto.

GUARDA ANCHE IL VIDEO: Nuovo album di Fiorella Mannoia: le mie riflessioni nel lockdown

Fiorella Mannoia: il matrimonio con Carlo Di Francesco

Dopo 15 anni d’amore, Fiorella Mannoia e Carlo Di Francesco sono convolati a nozze. La cantante ha spiegato perché hanno deciso improvvisamente di sposarsi in piena pandemia: “Dopo 15 anni ci siamo detti: “perché no?”. L’abbiamo fatto in periodo covid anche per evitare che qualcuno si offendesse per il mancato invito: eravamo in 8-10, niente paparazzi. Al “vuoi tu prendere” ci scappava da ridere. Se con il matrimonio è cambiato qualcosa? Solo la fede (e mostra l’anulare ndr). E quando discutiamo posso minacciarlo: “guarda che divorzio”, ha confessato. La cantante si è sposata a 66 anni, mentre il marito ne ha 41.

Più volte Fiorella Mannoia ha confessato come la loro differenza d’età non abbia rappresentato per lei un problema visto che, a suo dire, Carlo Di Francesco sarebbe il più “maturo” tra i due: “Diciamo la verità, fra noi due il più “vecchio” è lui. Io sono molto più matta, lui è posato. Siamo complementari e questo fa sì che la nostra unione “anomala” duri da 15 anni”, aveva dichiarato la cantante. I due hanno sempre preferito vivere il loro amore nel massimo riserbo, ma sui social il 22 febbraio è stata la stessa Mannoia ad annunciare con gioia di essere convolata a nozze. “Ebbene sì, dopo 15 anni…” aveva scritto la cantante postando una foto insieme al marito sull’altare. Per l’occasione lei ha scelto un completo bianco e sneakers.