Fiorello con la musica di Gigi D’Alessio: lo spot di Viva Rai2

featured 1667093
featured 1667093

Roma, 5 nov. (askanews) – “Buongiorno buongiorno, io sono Rosello, scusate mi chiamo Rosario Fiorello. Mi sveglio alle 4 di ogni mattina, vi porto cornetti, caffè e cappuccini. Viva viva viva! Viva Rai2”: il primo piano in bianco e nero di Rosario Fiorello, le sue espressioni teatrali, magnetiche e divertenti insieme, e una musica che ricorda la tradizione popolare sicliana grazie al marranzano (scelta non casuale in quanto strumento tipico anche detto “scacciapensieri”), sono gli ingredienti perfetti dei primi spot di “Viva RAI2″, il nuovo programma di Fiorello in onda dal 5 dicembre alle 07.15 su Rai2 e RaiPlay (e on air in una sintesi settimanale su RAI Radio2).

15”, in vero stile Fiorello, che accompagnano anche la partenza di “Aspettando Viva Rai2”, pillole video che saranno disponibili da lunedì 7 novembre sulla piattaforma Rai.

La musica e il testo dello spot sono firmati eccezionalmente da Gigi D’Alessio che nei giorni scorsi aveva postato alcuni scatti in compagnia dello showman, suscitando l’interesse dei fan e facendo pensare ad un possibile duetto dei due per Sanremo.

La curiosità l’aveva accesa lo stesso Fiorello pubblicando la foto accompagnata dalla frase “Finalmente si torna in gara…@sanremorai nel 2024…se Nasello ci prende” taggando il profilo ufficiale di Amadeus”. Aspettando di capire quanto ci sia di vero o quanto sia un gioco tra i tre artisti, Rosario ha già iniziato a scaldare i motori, riprendendo a pubblicare con grande successo sulle sue pagine Instagram alcuni video mattutini dal bar, commentando con passanti e ospiti più o meno fissi del locale i fatti della giornata.

E, in attesa dell’esordio in tv e in radio di “Viva Rai2”, anche due big della canzone italiana, Cesare Cremonini e Giorgia, hanno voluto mandare a Fiorello il loro saluto musicale.

Cremonini da un terrazzo di Roma, al tramonto, ha intonato accompagnandosi alla chitarra una dedica allo showman e al programma. Mentre Giorgia ha messo in musica a cappella una speciale sigla che recita con ironia: “Va ora in onda, aspettando Viva Rai2! Con Fiorello quanto sei bello”.