Fiorello, l'ultimo commosso omaggio a Raffaella Carrà: "Eccola la regina"

·2 minuto per la lettura
Raffaella Carrà
Raffaella Carrà

Rosario Fiorello si è recato nella sala della Promoteca in Campidoglio per rendere l’ultimo, commosso saluto all’amica Raffaella Carrà.

Raffaella Carrà: l’addio di Fiorello

“Eccola la Regina”, ha detto Rosario Fiorello, inchinandosi in segno di rispetto verso il feretro di Raffaella Carrà nella sala della Promoteca in Campidoglio. Il famoso showman televisivo era legato da un rapporto di profonda amicizia per la Carrà, e proprio ieri in tv era stata mandata in onda la replica di A Raccontare comincia tu, il famoso show della Carrà, di cui Fiorello era stato l’ultimo ospite. “È fantastico, riesce a fare spettacolo senza bisogno di copione e improvvisando. Con lui è come fare una partita a tennis, rispondi con un dritto teso alla sua battuta e poi se vuoi fai pure a rete e gli tiri un colpo smorzato, ma lui ci arriva sempre. Io a Fiorello voglio veramente bene, sei unico Fiore”, aveva detto la conduttrice al termine della puntata.

Raffaella Carrà: la camera ardente

Oltre alla commozione ai funerali in questi giorni si sono susseguiti numerosi omaggi alla conduttrice, in primis tra coloro che si sono recati alla camera ardente. Tra i colleghi che hanno voluto rendere l’ultimo saluto alla conduttrice in Campidoglio vi sono stati Renato Zero, Enzo Paolo Turchi, Carmen Russo, Pippo Baudo, Renzo Arbore e tantissimi altri. La Basilica di Santa Maria in Aracoeli era gremita quando, al termine dell’omelia, i presenti hanno dedicato un lungo e commosso applauso alla celebre conduttrice.

Raffaella Carrà: le ultime volontà

Raffaella Carrà aveva chiesto un funerale “umile”: la bara è stata realizzata in legno grezzo, come voluto dalla conduttrice, e per le ceneri lei stessa aveva chiesto una semplice urna. Durante le celebrazioni in Campidoglio in tanti hanno deposto accanto al feretro dei mazzi di rose gialle, fiore preferito dalla conduttrice. Oltre a Fiorello molti non sono riusciti a trattenere le loro lacrime di commozione per la scomparsa di Raffaella Carrà che, fino all’ultimo, aveva preferito tenere segreta la sua malattia.

La conduttrice sarebbe scomparsa per un cancro ai polmoni contro cui combatteva da tempo e per non tradire la sua proverbiale riservatezza aveva parlato della malattia solo con le persone a lei più vicine (uno su tutti Sergio Japino, ex compagno e amore di una vita).

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli