Fiorini (FI): idea Grillo su voto anziani offende tutti italiani

Pol/Vlm

Roma, 18 ott. (askanews) - "L'idea di Grillo di privare gli anziani del diritto di voto non è offensiva soltanto nei confronti dei destinatari di questa folle proposta, ma è offensiva per tutti gli Italiani. Evidentemente Grillo ignora il ruolo fondamentale che gli anziani svolgono nella società italiana e non sa il contributo dei nonni e delle nonne in ogni famiglia". Lo afferma la deputata di Forza Italia Benedetta Fiorini.

"Se dal punto di vista umano la proposta di Grillo è davvero spregevole - continua Fiorini - dal punto di vista politico è gravissima oltre che palesemente incostituzionale. Ma come, proprio Grillo, il fautore dell'uno vale uno, vorrebbe privare milioni di italiani della possibilità di scegliere da chi farsi governare? Il fondatore e garante del M5S si dimostra una persona cinica e senza scrupoli: siccome gli anziani non votano attraverso Rousseau, e non sono tra i principali elettori del M5S, allora Grillo li vorrebbe espellere dalla politica. Non possiamo accettare - conclude Fiorini - il continuo disprezzo di Grillo verso le categorie più fragili".