Fiorini (FI): stop reddito cittadinanza, ok taglio cuneo fiscale

Pol/Vlm

Roma, 14 ott. (askanews) - "La manovra di bilancio del governo giallorosso ha molte pretese irraggiungibili, contiene troppe promesse irrealizzabili perché fin troppo scarse sono le risorse per le coperture finanziarie. Visto che occorre fare delle scelte, allora si abbia il coraggio di cancellare il reddito di cittadinanza, una misura che fa parlare di sé non per i posti di lavoro che ha creato, perché non ne ha creato nessuno, ma per i tanti fatti di cronaca riguardanti i furbetti e i truffatori che lo percepiscono senza averne diritto. Chiediamo di destinare quelle somme, che sono ragguardevoli, al taglio del cuneo fiscale, in modo da premiare ed incentivare chi lavora e chi produce, lavoratori e aziende. Solo così diventeranno risorse utili alla crescita economica del paese". Lo afferma la deputata di Forza Italia Benedetta Fiorini, segretario della Commissione Attività produttive della Camera.