Firenze, aggredito il sindaco leghista di Massa/Guarda

webinfo@adnkronos.com

Il sindaco di Massa, Francesco Persiani, e l'assessore alla cultura del comune apuano, Veronica Ravagli, sono stati aggrediti, questa sera a Firenze, da un gruppo di antagonisti in via Aretina, a poche centinaia di metri dal Tuscany Hall, dove i due rappresentanti dell'amministrazione comunale massese erano diretti per partecipare a una cena elettorale con il leader della Lega Matteo Salvini. 

Secondo quanto raccontato da Persiani e Ravagli, gli antagonisti, in presidio anti Salvini, li avrebbero accerchiati, spintonati, insultati e qualcuno gli avrebbe anche sputato addosso. A poca distanza da dove sarebbe avvenuta l'aggressione erano schierati poliziotti e carabinieri ma nessuno sarebbe intervenuto in aiuto degli aggrediti. L'assessore Ravagli è riuscita a girare un video dell'aggressione con il suo telefonino.