Firenze, fuga monossido carbonio in casa: un morto

webinfo@adnkronos.com
·1 minuto per la lettura

Una fuga di monossido di carbonio in un edificio in via di Soffiano, a Firenze, ha causato la morte di un uomo di 62 anni e il ricovero in ospedale per intossicazione di altre due altre persone, una donna di 59 anni e un altro uomo di 63 anni.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari del 118 che hanno tentato inutilmente, per oltre un'ora, di rianimare il 62enne. eseguito manovre di rianimazione per un'ora e mezzo sul 62enne che però è deceduto. I vigili del fuoco stanno svolgendo accertamenti per chiarire le cause della formazione e fuoriuscita di gas.