Firenze, proposta onorificienza per attivista Iran Nasrin Sotudeh -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 3 set. (askanews) - "Quella in discussione è una mozione molto importante che richiama la violazione dei diritti delle donne. Sono attacchi - sottolinea la presidente della Commissione Pari opportunità Donata Bianchi - a figure chiave che reagiscono consapevolmente a leggi che ancora opprimono la condizione della donna. Si assiste, a livello internazionale, a pene severe contro le donne che lottano per difendere i diritti umani. Donne che vengono incarcerate o, addirittura, uccise. Allo stesso tempo - conclude la presidente Donata Bianchi - assistiamo alle proteste delle donne indigene brasiliane che sono scese in piazza per richiamare l'opinione pubblica mondiale sulle violazioni in atto nel proprio Paese e che stanno portando alla distruzione della Foresta Amazzonica".