Firenze: spara alla convivente e tenta il suicidio, morta la donna

Firenze, 13 apr. - (Adnkronos) - Non ce l'ha fatta Gianna Toni, la donna di 50 anni colpita da due proiettili esplosi dal suo convivente al culmine di una lite nella notte tra mercoledi' e giovedi', nella loro abitazione di Calenzano (Firenze). La donna e' morta la scorsa notte all'ospedale di Careggi, a causa delle ferite alla testa e all'addome. I famigliari hanno acconsentito alla donazione degli organi.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno