Firenze, trova 2 aghi per cucire dentro alla mozzarella comprata al supermercato

Firenze, trova 2 aghi per cucire dentro alla mozzarella comprata al supermercato

Ha trovato due aghi per cucire in una mozzarella a marchio Mukki. È accaduto mercoledì sera a Firenze a una studentessa di 23 anni che aveva comprato il latticino in un supermercato Esselunga di via Masaccio.

La ragazza ha avvisato i carabinieri della stazione di Campo di Marte. I militari, dopo aver effettuato i rilievi nell'appartamento della studentessa, hanno provveduto a comunicare al supermercato quanto accaduto per ritirare dal commercio cautelativamente il lotto delle 600 mozzarelle prodotte da terzisti per l'azienda Mukki. Sono stati richiamati i restanti 3240 latticini distribuiti ad altri venditori.

La confezione acquistata dalla ragazza non presentava buchi. Sono in corso le indagini supportate dal Nas di Firenze. 

È stato ritirato dal commercio il lotto di mozzarelle a marchio Mukki dopo che una studentessa 23enne, a Firenze, si è accorta della presenza di due aghi per cucire in una confezione acquistata nel supermercato Esselunga di via Masaccio. Il lotto comprendeva 3.840 mozzarelle, prodotte da terzisti per l'azienda Mukki, e di queste 600 erano state distribuite alla catena Esselunga che ha già provveduto a ritirarle. Le restanti 3.240, distribuite ad altri rivenditori, sono state richiamate.