Firmati accordi Italia-Francia, anche su Fincantieri e Naval Group

Afe

Roma, 27 feb. (askanews) - Nel settore navale Italia e Francia hanno firmato oggi un "accordo che sancisce il sostegno dei due Stati per la joint venture Naviris creata da Naval Group e Fincantieri" che "concretizza il progetto avviato al precedente vertice di Lione. Questa alleanza consentirà di coordinare le strategie industriali internazionali, con la definizione comune di un portafoglio di opportunità di esportazione". E' quanto si legge nella dichiarazione finale congiunta del vertice Italia-Francia di Napoli.

Firmata anche "una dichiarazione di intenti per la ricerca polare".

"L'Italia e la Francia - si legge ancora - esprimono apprezzamento per la firma di una dichiarazione congiunta tra Bpifrance e la Cassa Depositi e Prestiti, mirato a sviluppare gli strumenti finanziari franco-italiani in materia di capitale di rischio e di credito all'esportazione, a rafforzare i legami tra le Pmi dei due Paesi e a esplorare co-finanziamenti nei fondi in Africa. L'Italia e la Francia si congratulano della firma di due accordi-quadro atti a rafforzare la cooperazione scientifica da una parte, tra il Cea e l'Infn, e dall'altra, tra il Cnrs e l'Infn. Questi due accordi permetteranno di rafforzare gli scambi tra i due paesi, sia sul piano bilaterale che in materia di partecipazione ai programmi multilaterali".