Firmato il decreto: al via l’obbligo dei seggiolini antiabbandono

seggiolini antiabbandono

Scatta l’obbligo di installare i dispositivi antiabbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai 4 anni. La ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli ha firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada il 7 ottobre 2019. L’obiettivo è impedire l’abbandono di bambini nei veicoli.

La firma del decreto

L’obbligo di collocare dei dispositivi antiabbandono sui seggiolini sarà operativo nei prossimi giorni, quando il decreto legge verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiali. Probabilmente ci saranno anche delle agevolazioni fiscali. Sul seggiolino è previsto un sistema di allarme che, tramite connessione allo smartphone, richiama il guidatore con un segnale sonoro per avvisarlo che il bebè si trova ancora a bordo prima di uscire dal veicolo. Il provvedimento dovrebbe impedire che casi tragici, come quello recente del papà di Catania, possano accadere in futuro. La firma del decreto da parte della ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli il 7 ottobre 2019 arriva dopo l’approvazione del Parlamento con il voto di tutti i gruppi politici. Il via libera era stato dato il 25 settembre 2018 con 261 sì e un’astensione. La proposta ha ricevuto un parere positivo anche dalla Commissione Europea e dal Consiglio di Stato.

Il commento della Meloni

La senatrice Giorgia Meloni ha espresso un commento riguardo alla firma del decreto sul suo account Twitter: “Lieta da mamma e prima firmataria legge salva bebè che governo abbia firmato decreto attuativo. Rimango amareggiata perché poteva essere fatto in mezza giornata, ma è passato un anno. Ogni vita salvata sarà valsa tutti i miei anni di battaglie in politica”.