Firme false a Palermo: condannati tre ex deputati M5s

Cartello Breaking News

Si è concluso con dodici condanne e due assoluzioni il processo per firme false a Palermo: tre ex deputati M5s sono stati condannati a un anno e dieci mesi. Si tratta di Giulia Di Vita, Claudia Mannino e Riccardo Nuti. La sentenza è stata emessa dal giudice monicratico palermitano Salvatore Flaccovio. Assolti invece Pietro Salvino e Riccardo Ricciardi.