Fisco: Befera, lavoriamo per collettivita', e' problema cruciale Paese

Roma, 4 mag. - (Adnkronos) - ''Cio' di cui abbiamo bisogno e' chiarezza e condivisione riguardo a cio' che dobbiamo fare, perche' noi non lavoriamo per alcuni contro altri, ma per l'intera collettivita'''. Cosi' il direttore generale dell'Agenzia delle Entrate, Attilio Befera, in una lettera ai dipendenti dopo i recenti fatti di cronaca nel quale sottolinea: ''credo che ognuno di noi, decidendo di lavorare nei nostri uffici, sapeva bene di dover fare un lavoro difficile, e spesso sicuramente ingrato. Ma nessuno poteva mettere in conto che avrebbe dovuto svolgere anche un lavoro pericoloso''.

L'unica cosa che mi e' perfettamente chiara, aggiunge Befera, ''e' questa: il problema di fronte al quale ci troviamo, non si puo' liquidare come il nostro problema, il problema dell'Agenzia delle entrate o di Equitalia. E' invece il problema cruciale di questo nostro Paese, anche se non aiutano certo a coglierlo le polemiche confuse e contraddittorie che tendono a trovare eco compiaciuta nei media. La voce costante alta, autorevole e chiarificatrice delle Istituzioni, sarebbe di grande conforto nella situazione drammatica che sta vivendo il nostro personale''.

Per Befera, infatti, ''si impone la necessita' di una riflessione profonda e di scelte di fondo da assumere. Non lascero' nulla di intentato per contribuire a sciogliere nodi intricati, per quanto mi e' consentito dal ruolo che ricopro. La forza con cui posso farlo mi viene dall'intelligenza, dalla dedizione e dalla sensibilita' delle persone che ho l'onore e il privilegio di rappresentare e di cui il Paese deve sapere che puo' contare con assoluta fiducia. Anche questa tempesta passera', come sono passate le tante, non meno terribili di questa, che si sono abbattute sull'Italia. Rimarranno le cicatrici, ma restera' anche l'orgoglio di aver servito in giorni difficili in una Istituzione di cui una grande comunita' civile non puo' fare a meno''.

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno