Fisco, Bernini (Fi): dal governo spettacolo indecoroso sulle tasse

Luc

Roma, 14 gen. (askanews) - "Il governo tasse e manette non si smentisce: dopo i trionfalistici annunci sul taglio del cuneo fiscale e sulla storica riforma dell'Irpef, con risorse peraltro del tutto insufficienti, la maggioranza, infatti, ha subito trovato modo di litigare. Uno spettacolo indecoroso di fronte ai contribuenti già stremati dall'aumento di tasse dell'ultima manovra, dal massacro del ceto medio e delle partite Iva e dalla prospettiva nefasta della plastic tax e della sugar tax. Mentre gli adempimenti vessatori dello scontrino fiscale stanno mettendo in gravissime difficoltà i commercianti. Il peso delle tasse sulle famiglie italiane è quasi il 18 per cento del Pil, e non è più rinviabile un vero choc fiscale che non è certo nel dna di questa maggioranza secondo cui gli italiani sono tutti presunti colpevoli e presunti evasori". Lo dichiara Anna Maria Bernini, presidente dei senatori di Forza Italia.