Fisco, boom entrate da accertamenti e controlli

(Adnkronos) - Le entrate tributarie erariali derivanti da attività di accertamento e controllo si attestano a 4,1 miliardi di euro, in aumento del 76,7% (+1,8 mld). I dati sono contenuti nel bollettino delle entrate tributarie diffuso dal Mef. In particolare 2,5 miliardi sono affluiti dalle imposte dirette, in aumento del 127,6% (+1,4 mld); mentre dalle imposte indirette sono arrivati 1,7 miliardi, in aumento del 33% (+415). Il confronto con lo stesso periodo dello scorso anno ''non risulta omogeneo in quanto nel 2021 le attività di riscossione erano state sospese fino al 31 agosto 2021'', ricorda il ministero.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli