Fisco: Calenda, 'bandierine da campagna elettorale, Draghi tiri dritto e tutti lo seguiranno'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr (Adnkronos) – "E' certo che il governo completa la legislatura. Quello cui stiamo assistendo è solo la necessità dei partiti di mettere una bandiera". Lo ha detto Carlo Calenda a Agorà sulle polemiche nella maggioranza.

"Sul catasto non è previsto nessun aumento per le tasse ma solo la ricognizione su 1 milione e 200mila immobili che non esistono per il catasto. Non esisteva lo stadio Olimpico per il catasto! Una follia da Paese del terzo mondo -ha spiegato il leader di Azione-. Sono tutte cose in cui ognuno vuole alzare una bandierina, è l'inizio della campagna elettorale, ma se Draghi tirerà dritto gli andranno dietro tutti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli