Fisco, Conte: carcere per grandi evasori deve esserci senz'altro

Afe

Roma, 27 set. (askanews) - "Questa mattina ho avuto anche una riunione sulla giustizia: c'è la volontà di colpire i grandi evasori, non i piccoli o chi sbaglia a compilare una dichiarazione. La lotta all'evasione è un pilastro della manovra economica. Non mi piace parlare di tintinnare di manette, ma sicuramente ci devono essere pene detentive per i grandi evasori, questo senz'altro". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervistato a Ceglie Messapica (Br) dal direttore di 'Affari Italiani' Perrino.