Fisco, Conte: lotta all'evasione battaglia etica e culturale

Luc

Roma, 19 nov. (askanews) - "Le attività illegali in ambito economico-finanziario rappresentano oggi una sfida fondamentale. In questo senso, siete i migliori alleati del Governo e delle Istituzioni". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte all'inaugurazione dell'anno di studi 2019/2020 della Guardia di Finanza.

"Lottare contro l'evasione fiscale - ha aggiunto il premier - non è solo doverosa applicazione della legge. È una battaglia che attiene alla cultura, all'etica (pubblica e privata), ma anche alla giustizia sociale, perché consente di liberare risorse per il welfare, a beneficio dei nostri anziani, delle persone con disabilità, dei più poveri, dell'istruzione, della ricerca, della sanità".

"Al riguardo, questo Governo - ha ricordato Conte - persegue una strategia molto chiara: come ho detto nel corso del mio discorso programmatico alle Camere, 'tutti devono pagare le tasse, affinché tutti possano pagare meno'".