Fisco, Conte: se emerge sommerso fino a 50% di tasse in meno

Afe

Roma, 17 dic. (askanews) - "L'economia sommersa ferisce tutti, si parla di 80-100 miliardi" e "se venisse alla luce potremmo pagare meno tasse: il 20, il 30, fino al 50% in meno". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo alla presentazione del piano per l'innovazione al Tempio di Adriano.

"Vogliamo - ha aggiunto - offrire un ventaglio di possibilità ai cittadini e alle imprese per poter fare pagamenti elettronici, se ci abitueremo a queste abitudini sarà naturale andare verso questi mezzi di pagamento".

Il governo, ha assicurato, "non ha obiettivi puntivi, anche se un segnale è stato dato" ma "non è vero che vogliamo arricchire alcuni comparti dei servizi finanziari".