Fisco, Convegno nazionale Int a Roma su 'Il ruolo sociale del tributarista'

(Adnkronos) - Domani 23 novembre si svolgerà presso la sala Capranichetta di Piazza Montecitorio il XXII Convegno nazionale Int (Istituto nazionale tributaristi) dal titolo 'Il ruolo sociale del tributarista', sono attesi per il governo il vice ministro Maurizio Leo, del quale il presidente dell’Int Riccardo Alemanno ha molto apprezzato le dichiarazioni sulla necessità di ripartire già a gennaio con la delega di Riforma fiscale e sulla riduzione delle sanzioni per i contribuenti che, pur avendo presentato correttamente la propria dichiarazione dei redditi, non sono stati in grado di versare le imposte dovute. Per il Parlamento sono previsti interventi di vari esponenti tra i quali Chiara Gribaudo e Maria Cecilia Guerra e Federico Fornaro, Alberto Gusmeroli, Luigi Marattin, Marco Osnato e Marco Perissa.

"Nel corso del convegno - si legge in una nota - non si parlerà di tributaristi solo dal punto di vista della loro competenza professionale, ma anche del loro ruolo sociale, per questo verranno ricordati i tragici giorni dei primi mesi della pandemia, quando gli assistiti dei tributaristi chiedevano sicuramente un supporto tecnico, ma anche e a volte ancora di più un supporto e un sostegno morale".

Saranno inoltre presentate 'Le 10 priorità dell’Int per il fisco', si parlerà inoltre dell’attuazione del Pnrr e dell’apporto dei professionisti nel massimo rispetto delle competenze e senza discriminazioni, di deontologia professionale oltre gli obblighi di legge e statutari, di associazioni e società sportive come un settore portatore di valori ma a cui occorre un supporto di consulenza costante per districarsi tra le complicazioni burocratiche.

Interventi anche di esponenti del mondo associativo di professionisti e di imprese tra cui Angelo Deiana presidente di Confassociazioni che parlerà di competenze e valorizzazione del lavoro autonomo professionale e Mario Pedrazzini vicepresidente di Assosoftware che tratterà di ottimizzazione dei sistemi digitali e dell’importanza della interoperabilità delle banche dati della Pa.

Inoltre si parlerà di giovani e di cosa i tributaristi stanno offrendo loro, anche in ambito lavorativo. Si partirà dalla presentazione del libro Now Giacovelli editore, curato da Mary Troiano docente di economia, che tratta di un’esperienza formativa di giovani donne e uomini nell’ambito della fotografia e della cinematografia, per poi arrivare a proposte di interventi legislativi concreti, da parte del coordinamento Giovani tributaristi Int per favorire l’ingresso dei giovani nell’ambito del lavoro autonomo professionale.

“Un convegno nazionale ricco di tematiche e di ospiti che suggella l’importanza dell’Istituto nazionale tributaristi nel panorama delle organizzazioni di rappresentanza professionale e al contempo evidenzia il ruolo sempre più consolidato dei tributaristi nel settore fiscale” dichiara il presidente Alemanno.