Fisco: Fornaro, 'riforma catasto non significa aumento tasse'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 ott. (Adnkronos) – "La riforma del catasto non vuol dire aumento delle tasse come continuano a ripetere stancamente Salvini e Meloni, ma far pagare le tasse sulla casa a tutti in modo equo. Si continua irresponsabilmente a raccontare un'altra storia, mentre la revisione degli estimi catastali è in tutte le nazioni civili uno strumento fondamentale per evitare, ad esempio, che un attico nel centro storico abbia un valore catastale minore di un alloggio situato all'estrema periferia della stessa città". Lo afferma Federico Fornaro, capogruppo di Liberi e uguali alla Camera.

"Lotta all'evasione e equità -aggiunge- sono due fattori che proprio non riescono ad entrare nel vocabolario di una destra italiana, sempre attenta a non disturbare troppo certi comportamenti di elusione quando non gli stessi evasori".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli