Fisco: Fratoianni, 'Draghi rassicura industriali, tutelati interessi soliti noti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 set. (Adnkronos) – " Oggi Draghi all'assemblea di Confindustria rassicura gli industriali: 'il governo non aumenterà le tasse. Non sia mai che l'élite di questo Paese dia qualcosa in più alla collettività. In questo Paese invece c'è chi dovrebbe pagare meno tasse, e chi invece ne potrebbe pagare di più". Lo afferma il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.

“Ci sono lavoratori, piccoli commercianti, artigiani, finte partite Iva e giovani precari – prosegue l’esponente dell’opposizione di sinistra – che dovrebbero pagare di meno, e ricchi possidenti e facoltosi imprenditori che potrebbero pagare di più. Ci sono imprese che lavorano in ottica eco-compatibile che dovrebbero pagare di meno e imprese inquinanti che dovrebbero pagare di più. Ma questo governo non ce la fa a fare questo”.

“E poi, qualcuno ha mai visto Draghi andare a qualche presidio di lavoratori e lavoratrici a rischio licenziamento a dire 'il governo non consentirà che siate licenziati'? No. Ovviamente no. Perché gli interessi che questo governo tutela – conclude Fratoianni – sono sempre i soliti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli