Fisco,Gelmini: da Misiani pregiudizio ideologico contro partite Iva

Pol-Afe

Roma, 20 lug. (askanews) - "Le parole del viceministro dell'Economia, Antonio Misiani, a difesa del mancato rinvio delle scadenze lasciano allibiti. Afferma che 'le partita Iva non stanno peggio degli altri', parla di 'ingorghi' che si creerebbero con un eventuale rinvio e di misure di settore per quei comparti maggiormente in crisi, quale unica modalit per aiutare le imprese. Peccato che alle partite Iva siano arrivati solo spiccioli di aiuti, che l'ingorgo di scadenze c' gi e l'ha creato il governo con mini proroghe senza la possibilit di rateizzazioni dilazionate, e che di misure di settore per ora si visto poco o nulla: turismo, automotive, pubblici esercizi, moda, sono stati abbandonati a loro stessi. Ma del governo di quale Paese fa parte Misiani?".Lo afferma in una nota Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.