Fisco, Manca (pd): riforma strutturale, 1200 euro in più in busta

Pol/Bac

Roma, 24 gen. (askanews) - "Il decreto approvato ieri dal Cdm non è una riforma sperimentale, ma strutturale del cuneo fiscale. Dal 1 luglio e poi anche per gli anni successivi, 16 milioni di italiani avranno più soldi in busta paga. 12 milioni avranno un aumento rispetto al passato, 4,5 milioni godranno per la prima volta del bonus. I lavoratori con redditi medi e bassi potranno avere 1200 euro in più in busta. La destra può anche sfottere, ma chi riceverà i soldi si accorgerà della differenza tra chi fa i fatti e chi chiacchiera". Lo dichiara in una nota il senatore Daniele Manca, capogruppo del Pd nella Commissione Bilancio.