Fisco, Mirabelli (Pd): su contante parole irresponsabili Salvini

Pol/Arc

Roma, 1 lug. (askanews) - "Oggi entra in vigore il nuovo tetto di spesa per l'uso del contante. Si abbassa a 2 mila euro e tra due anni prevista una ulteriore riduzione a mille euro. Insieme all'obbligatoriet e agli incentivi per l'uso dei pagamenti elettronici da parte degli studi professionali una norma importante per contrastare l'evasione fiscale". Lo afferma Franco Mirabelli, vice presidente dei senatori del Pd e capogruppo dem in commissione Antimafia.

" normale - osserva ancora - che Salvini, che di lotta all'evasione non vuole sentire parlare, contesti il provvedimento. Ma grave che un ex ministro degli Interni non capisca quanto la riduzione dell'uso del contante e la tracciabilit dei flussi finanziari siano indispensabili per combattere le mafie, il riciclaggio e contrastare le infiltrazioni nella economia legale. Mentre la crisi rischia di aprire spazi enormi alle mafie non capire la necessit di controllare i flussi finanziari davvero irresponsabile".