Fisco: de Mooij (Fmi), 'ritenute alla fonte permettono di mitigare rischio evasione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – "Affidarsi alle ritenute alla fonte permettono di mitigare il rischio dell'evasione fiscale". Ad affermarlo è Ruud de Mooij, il capo della Divisione politica fiscale del Dipartimento affari fiscali del Fondo monetario internazionale (Fmi), nel corso della sua audizione in Commissione Finanze di Camera e Senato nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla riforma dell’imposta sul reddito delle persone fisiche e altri aspetti del sistema tributario rilevando che in Italia "i lavoratori autonomi rappresenta un gruppo consistente" e pertanto "il tema dell'ubbidienza fiscale è importante".