Fisco: Patuelli, 'logiche nazionali su tetto a contante anacronistiche, serve salto di qualità'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 23 nov.(Adnkronos) – "Da oltre 20 anni in Europa abbiamo la libera circolazione dei denari, delle merci e delle persone; di conseguenza logiche nazionali sul tetto al contante sono leggermente anacronistiche, quando con un clic i denari girano per l’Europa con grande semplicità". Lo ha detto il presidente dell’Abi Antonio Patuelli, intervenendo al Salone dei pagamenti in corso al Mico di Milano. Per il presidente dell’Abi "dobbiamo auspicare un salto di qualità in questo senso e chiedere alle istituzioni europee di porre in essere una regola comune per tutta l’Europa dell’euro". "E’ assolutamente indispensabile, anche in termini psicologici -avverte Patuelli- far capire che i soldi cartacei sono una chance di possibilità che deve sempre essere data ai cittadini".