Fisco: Rosato, 'stop cashback è scelta migliore'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 giu. (Adnkronos) – "Bene la decisione della cabina di regia di Palazzo Chigi di sospendere il cashback, una scelta giusta ed equa. Lo ricordo a Giorgia Meloni che sostiene di essere stata l’unica, lo avevamo ripetutamente chiesto noi, ed è una delle tante ragioni che portò le ministre di Italia Viva a non votare il PNRR e poi ad aprire la crisi del governo Conte. Ed è anche in linea con quanto chiede l'Unione europea che vuole le risorse del NextGenerationEU siano utilizzate per fare investimenti e non interventi a pioggia". Così il presidente di Italia Viva Ettore Rosato in un post su Facebook.

“Il governo Conte aveva impegnato 5 miliardi di euro di prestiti, da restituire all'Europa, non in opere pubbliche o servizi essenziali ma in un sistema a premi che peraltro interessava più chi aveva redditi alti anziché medio-bassi e chi abita al centro nord dove 'è maggiormente diffuso il pagamento elettronico. Una campagna populista, costruita sul principio che quando si elargiscono soldi tutti ti applaudono, quando poi però bisogna pagare il conto la responsabilità è di altri… Tanto a dover restituire quel prestito sono i giovani che oggi ancora non possono votare".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli