Fisco: Schifani, 'imposta successione ingiusta, giù le mani da risparmi per figli'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 mag. (Adnkronos) – "Forza Italia, con il Governo Berlusconi, ha abolito la tassa di successione nel 2001. A distanza di 20 anni, la nostra posizione su un'imposta ingiusta è esattamente la stessa: lo Stato non può e non deve mettere le mani su quello che gli italiani hanno faticosamente costruito, con anni di sacrifici, per i propri figli". Lo afferma il senatore di Forza Italia Renato Schifani, consigliere politico di Silvio Berlusconi.