Fismad, dopo la pandemia ripartire da gastroenterologia del territorio

(Adnkronos) - In occasione del ventottesimo “Congresso nazionale malattie digestive” la Federazione Italiana Società Malattie Apparato Digerente rilancia il progetto di una gastroenterologia territoriale per rispondere meglio ai bisogni dei pazienti e lancia messaggi chiari alle istituzioni: incrementare il numero di posti-letto e di unità operative che agiscono per la gastroenterologia e acquisire consapevolezza che le malattie dell’apparato digerente rappresentano mediamente - tra pazienti acuti e cronici - la seconda causa di ricovero a livello nazionale. Durante l’incontro, tra i tanti temi trattati, scientifico focus su patologie autoimmuni del tratto gastrointestinale, cancro del colon-retto e adenocarcinoma del pancreas.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli