Fiumicino,non gli lasciano imbarcare gatti e li abbandona in aeroporto

Roma, 8 mag. (LaPresse) - Ha cercato di imbarcarsi sull'aereo, all'aeroporto di Fiumicino, per New York con 19 gatti al seguito, ma dopo lo stop della compagnia aerea, che ne ha accettati solo 4, l'uomo, un americano, ha abbondato i restanti 15 allo scalo romano. Ora il 44enne rischia ora una denuncia penale per maltrattamento di animali e per procurato allarme. Secondo quanto si è appreso, infatti, si tratta dello stesso viaggiatore che questa mattina ha abbandonato all'interno della hall partenze internazionali un trolley e una lettiera per gatti, che hanno fatto scattare un falso allarme bomba.  Gli animali ora stanno tutti bene. Sono stati presi in consegna a Fiumicino direttamente dall'Ente nazionale protezione animali (Enpa), per essere adottati.

Ricerca

Le notizie del giorno