Flavio Briatore contro il reddito di cittadinanza: "Una follia, paghi la gente che sta sul divano"

Huffington Post

Flavio Briatore senza freni. L'ex manager di Formula Uno parla del nuovo esecutivo Lega-5 stelle ai microfoni de La Zanzara su Radio 24, e spiega tutti i punti del contratto di governo che non lo convincono. A partire da uno dei punti cardine, il reddito di cittadinanza:

"Mi sembra una follia vera. Per me è una follia perché paghi la gente che sta sul divano. Sul divano ci sono già gratis, poi addirittura li paghi. Prenderanno il divano a due piazze"

Incalzato da Giuseppe Cruciani e David Parenzo Briatore si è anche detto contrario agli investimenti nel mezzogiorno:

"Non ci sono le condizioni, non ci sono le infrastrutture. Ci sono difficoltà enormi. La gente non ha voglia, e chi ce l'aveva è andato via dal sud".

Ma nonostante le perplessità, l'imprenditore si è detto comunque tifoso del nuovo governo Conte:

"Nuovo governo? Mi sembra ci sia molto entusiasmo. Mi sono simpatici sia Salvini che il grillino, lasciamoli fare. Faccio il tifo per loro, certo. Come dovrebbero fare tutti"


Continua a leggere su HuffPost