Flavio Briatore riapre il Billionaire a Dubai, critiche per il suo post

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Flavio Briatore riapre il Billionaire a Dubai e dal suo profilo Instagram augura ai dipendenti: “In bocca al lupo!”. Il suo post ha raccolto subito molti like, ma anche critiche e battute ironiche da parte di alcuni utenti. All’ex team manager di Formula 1 viene rimproverato soprattutto il fatto di “snobbare la pandemia” e di “fregarsene dei tanti contagi e morti nel mondo”.

Riferendosi alla nuova stagione del locale nella capitale degli Emirati Arabi Uniti, l’augurio dell’imprenditore è rivolto direttamente a tutto il personale che il 30 ottobre tornerà al lavoro, camerieri, segretari e chef, schierato al completo e con mascherina d'ordinanza. Ecco il suo post con tanto di foto del team di lavoro.

Briatore sembra voler buttarsi alle spalle e dimenticare le polemiche estive che hanno riguardato il Billionaire di Porto Cervo, in Sardegna, indicato come possibile focolaio di contagio Covid. E così anche la lunga querelle e gli sfottò sulla presunta "prostatite" e la brutta esperienza che lo ha visto ricoverato al San Raffaele di Milano dopo aver scoperto di essere stato contagiato dal virus.

GUARDA ANCHE - Briatore attacca i virologi: “Troppo allarmismo”