Flixbus inaugura linea a biodiesel da colza più lunga d’Europa

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 set. (askanews) - FlixBus ha siglato un accordo di collaborazione con Volvo Buses per la sperimentazione, sulla linea che collega Brest a Grenoble, in Francia, di autobus alimentati a biodiesel da colza Oleo100, prodotto dalla conversione di biomassa rinnovabile in carburante coerentemente con gli ultimi requisiti di sostenibilità ambientale. Con il biodiesel da colza, previsto -70% di CO2 e -80% di emissioni di particelle fini Gli autobus introdotti fra Brest e Grenoble, alimentati a Oleo 100 prodotto dalla società francese Saipol, si aggiungono a quelli già operativi tra Nizza e Tolosa da novembre 2021 e tra Vannes e Parigi da giugno 2022, sempre prodotti da Volvo e alimentati a Oleo 100. Attraverso l'impiego di Oleo100 fra Brest e Grenoble, FlixBus prevede di ridurre su questa linea circa il 70% di emissioni di CO2 e fino all'80% di emissioni di particelle fini, garantendo, al tempo stesso, le medesime performance di un tradizionale motore a diesel. "Grazie ai suoi veicoli all'avanguardia - ha dichiarato Fabian Stenger, COO di Flix SE - Volvo Bus è in grado di supportare efficacemente la nostra visione di una mobilità sempre più green, garantendo contemporaneamente elevati standard di qualità in linea con le esigenze del nostro pubblico. Siamo lieti di aggiungere altri due mezzi a quelli già operativi in Francia, portando a cinque il numero di veicoli Volvo impiegati sul territorio. Il nostro obiettivo, a livello mondiale, è quello di implementare con diversi partner soluzioni di trasporto efficaci per ridurre quanto più possibile l'impatto ambientale del servizio FlixBus. In questo, la Francia rappresenta senz'altro un pioniere d'innovazione, complici le collaborazioni già siglate con realtà come Volvo Bus, Morio e Saipol".