Florida, blogger uccisa: scoperti resti umani vicino a oggetti del fidanzato

·2 minuto per la lettura
blogger americana uccisa
blogger americana uccisa

Mentre proseguono le ricerche del 23enne Brian Laundrie, alcuni resti umani sono stati trovati vicino a oggetti appartenenti al fidanzato: si tratterebbe di Gabby Petito, giovane blogger americana uccisa.

Blogger americana uccisa, trovati resti umani

Gabby Petito, travel blogger di 22 anni, era scomparsa a fine agosto, poi trovata morta il 19 settembre. Durante una perlustrazione nella vasta riserva naturale Carlton Reserve, in Florida, sono stati trovati degli “oggetti di interesse” che apparterrebbero al fidanzato della giovane, come uno zainetto e un block notes. Poco distante gli agenti hanno scoperto resti umani e il cadavere di un cane. Lo rende noto con un tweet l’Fbi Tampa. Sono ancora in corso i dovuti esami per accertare l’identità.

Gli oggetti di Laundrie sono stati ritrovati alla fine di un sentiero del vicino Myakkahatchee Creek Environmental Park. Un medico legale si è recato sul posto per condurre gli accertamenti del caso.

Blogger americana uccisa, trovati resti umani: la scomparsa di Gabby Petito

Brian Laundrie e Gabby Petito erano in viaggio, ma al ritorno lei non c’era. Della giovane non si avevano più notizie da fine agosto. Lui era rientrato a casa dei genitori a North Port il primo settembre, senza avere al suo fianco la compagna.

Dieci giorni dopo la mamma di Gabby ha denunciato la scomparsa della figlia, la quale è stata poi trovata senza vita nel Wyoming. Per il medico legale la ragazza è stata strangolata.

Blogger americana uccisa, trovati resti umani: il fidanzato è scomparso

Brian Laundrie, 23 anni, dichiarato “person of interest” per la morte della fidanzata.

Solo cinque giorni prima del ritrovamento della blogger americana, il 14 settembre, Brian Laundrie è uscito di casa senza più fare ritorno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli