Floyd, Minneapolis risarcirà con 27 milioni di dollari la famiglia

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·1 minuto per la lettura

Il Comune di Minneapolis indennizzerà con 27 milioni di dollari la famiglia di George Floyd, l'afroamericano morto durante l'intervento e l'operazione di arresto della polizia il 25 maggio 2020, schiacciato a terra dall'agente che lo teneva immobilizzato. In un comunicato, il Comune ha indicato che l'accordo raggiunto con la famiglia è stato approvato all'unanimità. La decisione verrà ratificata nelle prossime ore dal sindaco democratico di Minneapolis, Jacob Frey. Le immagini dell'arresto e della morte di Floyd divennero rapidamente virali in rete e scatenarono una vastissima ondata di indignazione e di proteste.