**Fmi: bene Italia per gestione pandemia ma ora riforme e modernizzazione Pa**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 giu. – (Adnkronos) – Il Fondo Monetario Internazionale "elogia le autorità italiane per le scelte politiche forti e decisive che hanno attutito l'impatto sociale ed economico della pandemia" e segnala come "nel 2021 è prevista una solida ripresa" anche se "permane una grande incertezza": per questo "sarà necessario mantenere politiche di sostegno fino a quando la ripresa non si sarà rafforzata". E' l'indicazione che arriva dal Fondo Monetario Internazionale nel rapporto periodico sull'Italia in cui sottolinea come "l'attuazione rapida ed efficace delle riforme strutturali sarà fondamentale per sostenere gli investimenti nell'ambito del piano nazionale di ripresa e resilienza per stimolare la crescita potenziale e promuovere un'economia verde, digitale e più inclusiva".

Il Fondo "raccomanda che la politica fiscale continui ad attenuare gli effetti economici della pandemia attraverso misure temporanee e mirate" il tutto però affiancato "a un piano credibile per ridurre significativamente il debito pubblico nel medio termine".

Invitando a "accrescere l'efficienza e l'equità della spesa pubblica e dei sistemi fiscali" il Fondo osserva come di fronte alla crisi coronavirus "il settore finanziario ha dato prova di resilienza anche se serve un attento monitoraggio". In particolare da Washington si "raccomanda di continuare a sostenere i prestiti bancari" ma con maggiori controlli su chi li contrae. Fra le altre indicazioni, l'invito a "una rapida modernizzazione della pubblica amministrazione e della magistratura, appalti pubblici efficienti, una migliore governance degli investimenti pubblici e una riduzione delle barriere alla concorrenza". Sul fronte bancario "saranno inoltre importanti procedure più rapide per la ristrutturazione del debito e la liquidazione delle imprese non redditizie".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli