Fmi, Conte: bassa crescita? Confido nostre stime più efficaci

Gal

Roma, 30 gen. (askanews) - "Il Fmi ci accredita di una bassa crescita per il 2020, rispettiamo le stime che vengono fornite dalle istituzioni internazionali ma è già successo in passato, e lo dico con una punta di orgoglio, che le nostre stime fossero più efficaci. Confidiamo che anche questa volta si possa verificare una maggiore puntualità delle nostre stime". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, rispondendo alle domande dei giornalisti a Sofia dopo l'incontro con il primo ministro bulgaro Borissov.