Fmi: il Pil dell'Italia salirà del 4,3% nel 2021 e del 4% nel 2022

·1 minuto per la lettura

AGI - Il Pil italiano salirà del 4,3% quest'anno e del 4% il prossimo. La stima è del Fondo monetario internazionale che ha concluso la tradizionale consultazione annuale sull'economia del nostro Paese.

Il dato rivede al rialzo la previsione contenuta nel World economic outlook di aprile, quando gli economisti di Washington avevano fissato al 4,2% l'attesa di crescita per il 2021 e al 3,6% quella per il 2022.

Decisivo sarà comunque il successo nella lotta contro il coronavirus. "Le prospettive economiche", sottolinea il Fondo, "dipendono dall'andamento della pandemia, dall'estensione dei cambiamenti strutturali che avvierà e dall'efficacia delle politiche economiche e sanitarie". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli