Fmi: taglia ancora a -4,9% stime Pil mondiale, ripresa incerta (2)

Fmi: taglia ancora a -4,9% stime Pil mondiale, ripresa incerta (2)

(Adnkronos) – Ma se l’andamento delle economie è fortemente condizionato alla evoluzione della pandemia, il Fondo osserva che il “recente rimbalzo mercati finanziari appare ‘disconnesso’ dal’evoluzione delle prospettive economiche di fondo, aumentando la possibilità che le condizioni finanziarie possano diventare più rigide più di quanto ipotizzato” nelle stime di questo WEO.

L’Fmi invita “tutti i paesi, compresi quelli che hanno apparentemente superato picchi di infezione, a garantire che i loro sistemi di assistenza sanitaria dispongano di risorse adeguate. La comunità internazionale deve intensificare notevolmente il proprio sostegno alle iniziative nazionali, anche attraverso l'assistenza finanziaria ai paesi con capacità sanitarie limitate e l’invio dei finanziamenti per la produzione di vaccini man mano che le sperimentazioni avanzano, in modo che dosi adeguate e convenienti siano rapidamente disponibili per tutti i paesi”.

Nei paesi in cui dovesse essere ancora necessario ricorrere ai lockdown “le politiche economiche dovrebbero continuare ad attenuare le perdite di reddito delle famiglie con misure consistenti e ben mirate, oltre a fornire sostegno alle imprese che subiscono le conseguenze delle restrizioni obbligatorie”. Il Fondo ribadisce poi che “una forte cooperazione multilaterale rimane essenziale su più fronti” e rinnova l’invito a confermare gli interventi contro i cambiamenti climatici.